Dettaglio Prestazione

Dettaglio prestazione

Diagnostica Prenatale Microinvasiva: Villocentesi e Amniocentesi

  • VILLOCENTESI :

prelievo di villi coriali dalla placenta con aspirazione di una piccola quantità di tessuto coriale (10-15 mg);  viene eseguita tra la 10° e la 13° settimana.

  • AMNIOCENTESI:

prelievo di liquido amniotico dalla cavità uterina (circa 20 cc); viene eseguita tra la 15° e la 17° settimana.

La VILLOCENTESI e l’AMNIOCENTESI vengono eseguite per effettuare lo studio della MAPPA CROMOSOMICA del feto, per escludere una patologia cromosomica (la più frequente  è la S. di Down, o trisomia 21).

La diagnosi invasiva è indicata:

  • in donne di età superiore ai 35 anni
  • genitore portatore di riarrangiamento cromosomico strutturale o di aneuploidia dei cromosomi sessuali
  • precedente nato con anomalia cromosomica
  • malformazione fetale identificata ecograficamente
  • test di screening (translucenza nucale) positivo
  • ricerca di agenti infettivi nel liquido amniotico
  • studio del DNA fetale
  • determinazione di metaboliti nel liquido amniotico

Deve inoltre essere firmato un consenso scritto alla procedura da effettuare.

Laboratorio Athena Laboratorio Athena